L’Erasmus è una sfida per i giovani che partono verso un paese straniero, iniziando una nuova vita con lingua e cultura diversa dalla propria. Tutto ciò è ancora più impegnativo per uno studente disabile.

Il progetto ExchangeAbility ha lo scopo di creare le condizioni favorevoli per studenti con disabilità: le sezioni si impegnano localmente aiutandoli a partecipare attivamente alla vita studentesca del paese ospitante, coinvolgendoli nelle attività ed incoraggiando altri studenti disabili a partecipare al programma di scambio.

 

Inoltre, organizziamo eventi insieme agli studenti internazionali per sensibilizzarli rispetto le difficoltà che possono incontrare i disabili, attraverso giochi speciali come le Blind dinners o i Mute games.